Referendumania. Plebisciti in Europa

Gran Bretagna, Italia, Olanda e Ungheria, la democrazia diretta in Europa si diffonde. Sembra però essere buona per “materie” che non contano, come l’Eurovision song contest e difficilmente utile a guidare un paese, figuriamoci un continente. Conseguenze funeste di un “vizio” democratico non ancora pienamente conosciuto.

I Paperi dei Panama Papers

Alcune delle storie pubblicate da un collettivo di 400 giornalisti provenienti da 76 paesi sulle ricchezze nascoste di politici, celebrità e altri abbienti. I Panama Papers sono basati su 11,5 milioni di documenti rivelati dal database dello studio legale Mossack Fonseca.

Il Futuro Europeo dell’Ucraina in mano all’Olanda

Il destino di un paese che ha guidato una rivoluzione, avvelenato le relazioni con il gigante patriarca russo, perso parti del territorio e causato una guerra con i separatisti filo – russi per per un futuro nell’Unione Europea, è appeso al voto popolare di uno Stato membro. Il 6 aprile gli olandesi si pronunceranno su SI o NO all’Ucraina come nazione europea. Oltre al danno credo che ci sarà anche la beffa.

L’Alleanza degli Infedeli per la Siria

Il destino della Siria dopo gli attentati di Parigi sembra essere risposto nell’Alleanza degli Infedeli contro lo Stato Islamico. Le posizioni contrapposte tra le grandi potenze sembrano convergere. Speriamo solo che non sia un altro fallimento dopo quelli di Afghanistan, Iraq e Libia.