Giustizia o stabilità? Dilemma del Libano

Ma per il Tribunale Speciale per Libano non conviene ad oggi indicare, perseguire e soprattutto sentenziare nessun imputato. La posta in gioco è la pace di uno Stato. Ogni verdetto potrebbe prendere di mira uno degli attori in gioco e minare il terreno politico interno e finanche quello internazionale. La linea è molto sottile.