Che ne è dell’Egitto?

Le elezioni legislative egiziane dell’autunno 2010 (28 novembre primo turno ) tanto somiglianti alle precedenti – massicci brogli a riconferma dell’ampia maggioranza del Partito nazionale democratico (Pnd) del Presidente Hosni Mubarak – difficilmente rafforzeranno la legittimità del potere. Per riuscirvi, Mubarak cerca di riaffermare la posizione del Cairo sulla scena regionale.