Relegati in una Striscia

Gaza è una striscia di terra di 360 km² (più o meno grande come l’Isola d’Elba) corridoio tra Asia e Africa dove vivono circa 1 milione e 800mila persone strette tra il mare e i muri di sabbia di due vicini ostili, Egitto e Israele. Dal 2007, dopo la guerra tra Hamas e lo Stato ebraico, i palestinesi di Gaza vivono isolati dal resto del Pianeta Terra.

Francesi, israeliani e arabi. Un fronte unito contro l’Iran.

L’opposizione all’accordo con l’Iran sta acquisendo un fronte unico particolare, ma rilevante. Israele, Arabia Saudita, Egitto e Francia sembrano camminare insieme in questo delicato passaggio storico.

Che ne è dell’Egitto?

Le elezioni legislative egiziane dell’autunno 2010 (28 novembre primo turno ) tanto somiglianti alle precedenti – massicci brogli a riconferma dell’ampia maggioranza del Partito nazionale democratico (Pnd) del Presidente Hosni Mubarak – difficilmente rafforzeranno la legittimità del potere. Per riuscirvi, Mubarak cerca di riaffermare la posizione del Cairo sulla scena regionale.