La Caduta di Costantinopoli

In questo giorno avviene uno dei più grandi sommovimenti geopolitici della storia del Pianeta Terra. I Turchi Ottomani, guidati dal sultano Maometto II, conquistarono la città, capitale dell’Impero Romano d’Oriente, dopo circa due mesi di combattimenti. Dopo 1053 anni, l’ultima istituzione di età romana cessa di esistere. Per molti storici, questa sconfitta segna la fine del Medioevo e l’inizio dell’età moderna.