Il caso Bemba

Il caso Bemba ha causato un rilevante fracasso in Congo. Molti cittadini consideravano questo uomo d’affari un intoccabile e furono molto sorpresi quando fu arrestato in Belgio nel 2008. Bemba brandiva un passaporto diplomatico e insistette, invano, sul suo diritto all’immunità. Forte della sua corte di avvocati, ha rigettato i due capi d’accusa di crimini contro l’umanità e di crimini di guerra.