Solidarietà Europea? No Grazie. Siamo figli di Trojka

Le fondamenta dell’Unione Europea furono gettate dopo la seconda guerra mondiale per educare i popoli del Vecchio Continente, alla solidarietà e all’altruismo, rinunciando a quelle politiche di potenza e sopraffazione che furono i germi fondanti dei due conflitti planetari. La solidarietà professata, artefice di un “credo” sotto la spinta del benessere, è stata spazzata via dalla crisi. La nuova parola è austerità. Il nuovo padre è la Trojka.

La lunga Odissea

l fardello del deficit di bilancio, l’ultima stima lo dava in rialzo dai 13,6% ai 15,9% del PIL nel 2009 e non i linea con il 7,8% del PIL previsto per il 2010, intima l’aut – aut ai politici greci e allarma la “troika” – Commissione Europea, Banca Centrale Europea e Fondo Monetario Internazionale –