Il Congo e il Grilletto Democratico

L’Africa capovolta ha la forma di una pistola e il Congo è fisicamente il suo grilletto. C’è un nuovo presidente dopo i 18 anni di Joseph Kabila ma le accuse di colossali brogli minano la credibilità delle elezioni. Il mondo s’interroga se riconoscere il risultato elettorale oppure affossarlo mettendo a rischio il fragile equilibrio. Democrazia vero o finta? Questo è il dilemma. Il Congo rimane però sempre il grilletto e non solo fisicamente.

Fai la raccolta differenziata e poi c’è l’India

L’India è sbalorditiva per quanto inquinamento produce. Emette l’equivalente di idrossido di carbonio di Africa e America Latina messe insieme. Un volume impressionante che negli ultimi 15 anni è aumentato del 6% ogni 365 giorni. Per intenderci la media mondiale è del 1,3% e quella cinese del 3,2%. E noi ci preoccupiamo della raccolta differenziata.

Se sei ambientalista non puoi essere un Gilet Giallo

Lo Stato può accrescere le sue entrate partendo dalla consapevolezza che la benzina è una linfa vitale per il cittadino. L’assurdità è nel manifestare tanta indignazione per un bene così necessario, tassato maggiormente, senza considerare l’effetto che questo simulacro di bisogni di trasporto e riscaldamento produce verso il Pianeta. Non possiamo marciare per il pianeta con la stessa foga perchè non è una chiazza nera che produce energia.

Abominevole Uomo del Gas (e della TAP) non ammette Penali

Il TAP è un progetto strategico europeo che è racchiuso nella figura mitologica dell’Abominevole Uomo del Gas. Agli inizi degli anni Duemila, con l’intensificarsi delle crisi tra i satelliti ex sovietici vennero decisi numerosi progetti per aggirare il rischio Ucraina e per diversificare l’approvvigionamento russo ricercando nei paesi del Caucaso e nel Kazakistan una possibile strada.

Dio è Brasiliano. Ora però è in Vacanza perchè c’è Bolsonaro

La più grande democrazia sudamericana si reca alle urne. Smarrita, preoccupata e attraversata da molteplici problemi economici e sociali con una classe dirigente sotto accusa sembra riporre le sue speranze in Jair Bolsonaro. Un simpatizzante della dittatura militare, neoliberista, cristiano evangelico, ex capitano dell’esercito ma soprattutto membro della hit parade del populismo mondiale. La minaccia di un nuovo Pinochet alle porte…

I Jihadisti. Eroici Ieri, Barbari Oggi

Qualche decenni fa, i Jihadisti, come i Mujhaeddin afgani, erano considerati un vero e proprio esempio di resistenza. Cosa è cambiato nel Pianeta dei combattenti per la fede islamica?