In Iraq appare la banconota con l’immagine di Osama Bin Laden

Un gruppo estremista operante in Iraq e in Siria sembra aver stampato una banconota con raffigurata l’immagine di Osama Bin Laden, con l’apparente tentativo di dichiarare la sovranità su un’area sotto il loro controllo.

La Kurdpress news Agency conferma che la banconota dichiara il valore di “mille sterline islamiche” e una scritta in inglese e in arabo riportante la provenienza dell’emissario: lo Stato Islamico dell’Iraq.

Banconota con Bin Laden

Nel frattempo, Shafaq News, agenzia di Baghdad, precisava che il gruppo estremista emergente nella provincia occidentale irachena dell’Anbar viene comunemente chiamato con un nome differente: Stato Islamico dell’Iraq e del Levante (ISIS).

La banconota non ha convinto nemmeno i seguaci dei gruppi che reclamano la costituzione di tale entità statale. Uno di questi gruppi con un post su Facebook accusa che tale banconota è una bufala e una montatura volta a screditare l’ISIS: “Guardate bene. E’ Photoshop” accusando le milizie Sunnite locali di “giocare brutti scherzi”.

Un’altra bizzarra anomalia è il numero seriale della banconota raffigurante Bin Laden. E’ lo stesso numero A001088 che viene esposto sulle 100 – sterline Palestinesi apparse su Wikipedia.

100-palestinian-pounds

Pare sembra essere uno scherzo. Allora non resta che riderci su.

Foto delle banconotecredit by Kurdpress e Wikipedia

Foto copertina credit by www.panoramio.com

(Visited 102 times, 1 visits today)

Autore dell'articolo: Gianlu Pox